News

LUCHE – “L2 TOUR” 2014

30 Set , 2014  

Thaurus Live presenta:

More…

,

ACHILLE LAURO

10 Apr , 2014  

Achille Lauro

Capelli biondi e volto semi-coperto. Così si è presentato fino ad oggi il giovane rapper romano Achille Lauro, elogiato dalla scena nazionale come uno degli esponenti più promettenti del panorama rap italiano.

Achille, nato nella cruda Roma periferica nel 1990, si trova a vivere da solo con il fratello maggiore, al tempo già produttore e dj del celebre collettivo romano “Quarto Blocco”. Passa gli anni della sua adolescenza tra gli studi di registrazione e la strada, luoghi dal grande valore simbolico per il rapper, che pone l’emancipazione dall’ambiente periferico nel quale è vissuto al centro della sua breve ma intensa carriera musicale.

Achille Lauro inizia immediatamente a prendere confidenza con l’ambiente hip-hop, pur facendosi influenzare da generi e sonorità differenti: il rock dei The Door e i Sex Pistols, ll Punkhardcore di Rancid e di Nofx, la Tekno/drum&bass dei Teknambul e di Aphrodite, ma anche dai cantautori italiani e internazionali di musica leggera. Diffondendo in autonomia i propri mixtape tra i quali spicca nel 2013 “Barabba”, da subito le incisioni dell’artista vogliono discostarsi da quanto già presente nel panorama rap italiano, ed i primi video autoprodotti e condivisi su YouTube attirano le attenzioni di svariate etichette discografiche indipendenti e di collettivi ed artisti appartenenti a realtà romane, come Propaganda Record e Honiro Label.

Affiancato dal suo team di beatmaker tra cui Banf, Frenetik & Orange3, Boss Doms, 3D e Dogslife, si distingue nitidamente per la sua capicità d’interpretazione dello street-rap e del rap underground che sfocia in modalità di scrittura non convenzionali, ma soprattutto in contenuti senza filtri. La metrica di Achille Lauro non ha punti di riferimento dichiarati, essendo il risultato naturale di ciò che il giovane rapper ha visto e vissuto e della volontà artistica di raccontarlo in modo indipendente.

Sulla strada di Achille Lauro vengono puntati di conseguenza i riflettori di due big del rap Italiano: Marracash e Shablo. Marracash rivede in Lauro il suo percorso musicale da self-made-rapper; Shablo riconosce in lui voce e metrica attorno a cui costruire beat crudi di caratura internazionale. Ciò poterà Achille Lauro alla firma con il mangement “Roccia Music” di Marrracash e Shablo, dove pubblica il mixtape “Achille Idol – Immortale”, uscito a febbraio 2014 in free download ed in versione fisica limited edition. Il disco è una raccolta di brani inediti dell’artista: 12 pezzi antecedenti all’ingresso di Achille in Roccia Music.

Il primo disco ufficiale “Dio c’è” è la consacrazione artistica di Achille Lauro, che disegna il suo rap all’interno di opera voluta fortemente, nella quale spiccano i featuring con pesi massimi del rap italiano come Marracash e della conferma rap dell’anno Gemitaiz.


DISCOGRAPHY

HARVARD (2012)
ACHILLE IDOL IMMORTALE (Roccia Music – 2014)
DIO C’È (Roccia Music – 2015)

WEBSITES

FACEBOOK: AchilleL
TWITTER: AchilleIdol

,

SHABLO

10 Apr , 2014  

Pablo Miguel Lombroni Capalbo, in arte Shablo, è un musicista, produttore, dj, manager e discografico italo-argentino. Punto di riferimento per la musica urban italiana degli ultimi vent’anni (dal 1999 ad oggi non ha mai interrotto la sua attività dal vivo e in studio), in Italia è tra i pochissimi in grado di spaziare dal soul alla trap, dal rap degli anni d’oro fino all’elettronica di avanguardia, grazie alla sua capacità di unire e creare mondi apparentemente inconciliabili tra di loro. Nella sua carriera ha curato la regia di diversi album multi-platino, da Santeria di Marracash e Gué Pequeno a Rockstar di Sfera Ebbasta, e ha supervisionato la produzione artistica di molti altri progetti discografici in ambito hip hop e urban, tra cui spiccano Fenomeno di Fabri Fibra, Gentleman e Sinatra di Gue Pequeno, Fenice e Pizzicato di IZI, Io in Terra e Dove gli occhi non arrivano di Rkomi. Ha inoltre prodotto molti degli artisti di culto dell’underground italiano tra cui Noyz Narcos e Tormento. Parallelamente ai suoi exploit musicali, è anche fondatore e amministratore di alcune delle realtà imprenditoriali più innovative e prolifiche dell’industria discografica, come Thaurus e BHMG.

Nato a Buenos Aires, dove trascorre la sua infanzia, si trasferisce in Italia all’età di dieci anni, mantenendo però un forte legame con il sudamerica, la sua cultura e le sue sonorità. Appassionato di musica fin da giovanissimo, cresce all’interno della scena hip hop italiana degli anni ’90, a cavallo tra Perugia, dove vive, e Bologna, dove muove i suoi primi passi da dj e produttore underground con il collettivo PMC. Ben presto l’originalità dei suoi beat, frutto di una ricerca che affonda le sue radici nel jazz, nel soul e nella musica latina, lo impone all’attenzione generale come uno dei giovani produttori più apprezzati del periodo, grazie anche a mixtape e album iconici come 5°Dan (Inoki, 2000), PMC vs Club Dogo (PMC e Club Dogo, 2004), Roccia Music (Marracash e Dogo Gang, 2005), Karma (Kaos, 2007). Nello stesso periodo è tra i creatori di eventi di rilevanza nazionale, tra cui il 2theBeat, campionato di freestyle capace di richiamare migliaia di persone da tutta Italia.

Nel 2005 si trasferisce ad Amsterdam, dove apre uno studio di registrazione e produce numerosi artisti internazionali, tra cui Dankery Harv, storico collaboratore di J Dilla. Nel 2007 pubblica l’album The Second Feeling, un progetto collettivo che grazie alla ricercatezza delle sue atmosfere soul, jazz e R&B riunisce alcuni degli artisti europei e americani più apprezzati nella scena musicale internazionale, tra cui Caprice, Ricardo Phillips, Vaanya Diva, Poopatch, Grand Agent e Liv L’ Raynge. Apprezzatissimo dalla critica, a livello nazionale The Second Feeling è ancora oggi considerato uno dei lavori più originali e ricercati mai usciti in ambito urban.

Rientrato in Italia, nel 2011 pubblica l’album a quattro mani Thori & Rocce in collaborazione con Don Joe, produttore dei Club Dogo: primo esempio italiano di un progetto collettivo su larga scala, l’album raccoglie 38 tra i migliori rapper emergenti e di primo piano del momento – Fabri Fibra, Noyz Narcos, Marracash, Gué Pequeno, Co’Sang, Dargen D’Amico, Bassi Maestro, Tormento, Fedez, Gemitaiz e molti altri – anticipando e dettando le tendenze che di lì a poco avrebbero cambiato le sorti del mercato discografico. Nello stesso periodo fonda Thaurus, una start-up imprenditoriale dedicata allo scouting e allo sviluppo delle carriere di artisti urban emergenti (oggi anche un’agenzia di booking, di edizioni e uno studio di registrazione). Nel 2013, insieme a Marracash, fonda Roccia Music, etichetta indipendente specializzata nella ricerca di nuovi talenti in ambito rap. Tra gli artisti da lui scoperti negli anni figurano Achille Lauro, Izi, Rkomi, Ernia e, soprattutto, Sfera Ebbasta e Charlie Charles. Nell’ambito della sua passione per la musica elettronica, nel 2015 fonda l’etichetta Avantguardia, laboratorio creativo di un collettivo di artisti audiovisuali, con cui pubblica l’album Mate y Espiritu.

Nel 2016, insieme a Sfera Ebbasta e Charlie Charles, fonda l’etichetta/factory BHMG, in cui oggi militano molti altri nomi di primo piano, tra cui Gué Pequeno e Elettra Lamborghini. Nel frattempo prosegue anche il suo percorso artistico, producendo personaggi già affermati, affiancando nomi emergenti e dedicandosi a lavori solisti. La sua capacità di mettersi in gioco su progetti sempre nuovi e originali, la sua curiosità e apertura mentale e una visione innovativa e cosmopolita rendono Shablo uno dei pochissimi in grado di mantenere un perfetto equilibrio tra il passato e il futuro della musica urban italiana.

Il 30 agosto 2019 viene pubblicato per Island Records il suo nuovo singolo dal titolo Non ci sto, dove ad affiancarlo, troviamo due grandi protagonisti della scena urban italiana: Marracash, il rapper per eccellenza, con cui lo lega un’amicizia decennale e la condivisione di progetti futuristici come Roccia Music, e Carl Brave, che si è imposto all’attenzione generale come uno degli artisti-rivelazione più originali della sua generazione. Il brano in breve tempo raggiunge lo status di Disco d’Oro e oltre 10 milioni di stream su Spotify.

DISCOGRAPHY

PRODUCTION

  • IZI – FENICE (SONY MUSIC ITALY)
  • IZI – PIZZICATO (SONY MUSIC ITALY)
  • FABRI FIBRA – NIENTE DI PERSONALE (UNIVERSAL MUSIC)
  • FABRI FIBRA – FENOMENO (UNIVERSAL MUSIC)
  • RKOMI – IO IN TERRA (UNIVERSAL MUSIC)
  • RKOMI – DASEIN SOLLEN (THAURUS)
  • RKOMI – DOVE GLI OCCHI NON ARRIVANO (UNIVERSAL MUSIC)
  • RKOMI – OSSIGENO EP ( UNIVERSAL MUSIC)
  • MARRACASH & ROCCIA MUSIC – GENESI (ROCCIA MUSIC)
  • MARRACASH – ROCCIA MUSIC 1 (ROCCIA MUSIC)
  • MARRACASH – ROCCIA MUSIC 2 (ROCCIA MUSIC)
  • MARRACASH – STATUS (UNIVERSAL MUSIC)
  • GUE PEQUENO – IL RAGAZZO D’ ORO (UNIVERSAL MUSIC)
  • GUE PEQUENO – BRAVO RAGAZZO ( UNIVERSAL MUSIC)
  • GUE PEQUENO – GENTLEMAN ( UNIVERSAL MUSIC)
  • GUE PEQUENO – SINATRA  (UNIVERSAL MUSIC)
  • GUE PEQUENO & MARRACASH  – SANTERIA (UNIVERSAL MUSIC )
  • SALMO – MIDNITE (TANTA ROBA )
  • SALMO – HELLVISBACK (SONY MUSIC ITALY)
  • ERNIA – CUUU 67 (UNIVERSAL MUSIC)
  • ERNIA – 68 (UNIVERSAL MUSIC)
  • FRITZ DA CAT – FRITZ (UNIVERSAL MUSIC)
  • NOYZ NARCOS – MONSTER (PROPAGANDA)
  • FRITZ DA CAT & NOYZ NARCOS – LOCALS ONLY (UNIVERSAL MUSIC)
  • RAPSTAR – FIBRA & CLEMENTINO (UNIVERSAL MUSIC)
  • GEMITAIZ & MADMAN – HATER PROOF MIXTAPE (HONIRO)
  • GEMITAIZ & MADMAN – DETTO FATTO (TANTA ROBA)
  • GEMITAIZ & MADMAN – KEPLER GOLD EDITION (TANTA ROBA)
  • JAKE LA FURIA – MUSICA COMMERCIALE (UNIVERSAL MUSIC )
  • CLEMENTINO – I.E.N.A. (RELIEF RECORDS)
  • CLEMENTINO – MEA CULPA (UNIVERSAL MUSIC)
  • CLEMENTINO – MIRACOLO (UNIVERSAL MUSIC)
  • CLEMENTINO – TARANTELLE (UNIVERSAL MUSIC)
  • TORMENTO – DENTRO E FUORI (THAURUS MUSIC)
  • PRIMO & TORMENTO – EL MICRO DE ORO (THISPLAY URBAN)
  • KAOS – KARMA (TRIX SHOP)
  • INOKI & PMC ALL STARS – 5 DAN (VIBRA RECORDS)
  • INOKI – FABIANO DETTO INOKI (RELIEF RECORDS)
  • CLUB DOGO – PENNA CAPITALE (VIBRA)
  • ELETTRA LAMBORGHINI – TWERKING QUEEN (UNIVERSAL MUSIC)
  • NOEMI – PORCELLANA REMIX (SONY)
  • SOFIA TORNAMBENE – A DOMANI PER SEMPRE (SONY)
  • GIORDANA PETRALIA  – CHASING PAPER (SONY)
     

WEBSITES

BOOKING

DOWNLOADS

,

TY1

10 Apr , 2014  

TY1, Conosciuto in precedenza come Dj Tayone, è il più famoso e talentuoso dj della scena Hip Hop italiana. Ha iniziato la sua carriera nel 1992, avvicinandosi alla musica dance e a quella Hip Hop, con una particolare attenzione all’ arte dello scratch.
Nel 1997 TY1 ha vinto la prima edizione dell’ Itf (campionato italiano di dj). Nello stesso anno entra a far parte di Alien Army, prima storica crew italiana di turntablist.
Nel 2012 TY1 diventa uno dei due dj ufficiali del programma televisivo Mtv Spit. L’anno successivo produce con Marracash il singolo “La tipa del tipo” e, sotto la label Digital Bros Music, lancia il singolo Gunboy (trinity remix), una personalissima reinterpretazione in chiave dance, del celebre tema di Franco Micalizzi scritto per la colonna sonora di “Lo chiamavano Trinità” (Terence Hill/Bud Spencer – 1970). Il brano rappresenta un punto di svolta per il dj campano, che mostra la volontà di allargare i propri orizzonti artistici. Produttore e dj anche di Clementino, con cui produce nella primavera 2015 la hit estiva “Luna” e il brano “Stamm ccà” (contenuto nell’ultimo album “Vulcano” 2017), l’artista decide di sperimentare, spostando il suo interesse verso sonorità elettro/pop dal respiro internazionale, aprendo così una nuova fase della sua carriera caratterizzando le sue produzioni con sonorità moderne, melodie e ritornelli accattivanti: “Hardship” è un album sorprendente, maturo ed eclettico.
I brani “What Is A Dj” Ft. Inesha, “2020”, il primo singolo ufficiale “Mysterious Ways” Ft. Johnny Favourite (A.K.A. Neffa) ed il secondo singolo “Something New” Ft. Andrea D’Alessio precedono la pubblicazione dell’ album “Hardship” uscito Worldwide nel 2016 per Universal Music Italia. L’ultimo singolo estratto da “Hardship” è “Detox” con il Feature di due artisti internazionali del calibro di Eamon e Sirah.
Nel 2017 Ty1 produce il singolo “Resident Evil” con i Feature di Clementino e Izi, e pubblica il brano “Nuh Fear”, con il Feature dell’artista Giamaicano Richie Loop (Su Flex Up Records) e il brano “Bow Chi Bow” con il Feature Di Walshy Fire Dei Major Lazer (Su Subside Records), queste ultime entrambe prodotte in collaborazione con gli Smoothies.

Nel 2018 escono il Rmx di “Crack” di Marracash, il Rmx di “Giovane Fuoriclasse” di Capo Plaza e il Rmx di “Paracetamolo” di Calcutta. Inoltre produce singolo di MarracashBusiness Class” Ft. Rkomi.

Nell’autunno del 2019 le ultime produzioni di TY1: 2 brani contenuti nell’album “Persona” di Marracash (Universal Music Italia), “Quelli Che Ben Pensano” Ft. Coez e “Non Sono Marra” Ft. Mahmood prodotta insieme a Dardust.

L’8 Novembre e’ uscito il nuovo singolo di Ty1 “C’est La Vie” (Thaurus/Believe) con i Feature di Capo Plaza e dell’artista Francese Dosseh.
Nel 2020 usciranno i nuovi lavori di TY1 con la collaborazione di grandi artisti della scena musicale italiana! Stay tuned!

DISCOGRAPHY

  • TY1 FT. CAPO PLAZA & DOSSEHC’EST LA VIE – 2019
  • TY1 X SMOOTHIES FT. WALSHY FIRE – BOW CHI BOW – 2018
  • TY1 X SMOOTHIES ft. RICHIE LOOP – NUH FEAR – 2017
  • TY1 X CLEMENTINO X IZI – RESIDENT EVIL – 2017
  • TY1 ft. EAMON & SIRAH – DETOX – 2017
  • TY1 – 2020 – 2016
  • TY1 ft. BLATTA – DISCO SHIT – 2016
  • TY1 – HARDSHIP (LP) – 2016
  • TY1 ft. ANDREA D’ALESSIO – SOMETHING NEW – 2016
  • TY1 ft. JOHNNY FAVOURITE – MYSTERIOUS WAYS – 2015
  • TY1 ft. INESHA – WHAT IS A DJ – 2015
  • MARRACASH & TY1 – LA TIPA DEL TIPO – 2013
  • TY1 ft. PAT COSMO – GUNBOY – 2013
  • TY1 ft. RAIZ – FA’ AMMORE CU’ MME’ – 2012
  • VIDEOMIND – AFTER PARTY (LP) – 2010
  • TAYONE – PHOTOGRAPHIE (LP) – 2009
  • SKIZO & TAYONE – BUNGALOW ZEN (LP) – 2008
  • I FLUXER – L’ AVVENTO (LP) – 2006
  • TAYONE – SBARBIE LIVE IN PRAGA (EP) – 2004
  • ALIEN ARMY – THE END (LP) – 2003
  • ALIEN ARMY – ORGASMI MECCANICI (LP) – 1999
  • PREZIOSO & TAYONE – “I WANNA ROCK (Wanna Scratch Mix)” – 1998

PRODUCTION – RMX – SCRATCH

  • MARRACASH FT. COEZ – QUELLI CHE NON PENSANO (PROD. & SCRATCH) – 2019
  • MARRACASH FT. MAHMOOD – NON SONO MARRA (PROD. CON DARDUST) – 2019
  • SAMUEL HERON FT. TY1 – GANG GANG (SCRATCH) – 2019
  • CLEMENTINO – SMOKE BONG (PROD.) – 2019
  • CALCUTTA – PARACETAMOLO (TY1 RMX) – 2018
  • MARRACASH FT. RKOMI – BUSINESS CLASS (PROD.) – 2018
  • CAPO PLAZA – GIOVANE FUORICLASSE (TY1 RMX) – 2018
  • MARRACASH – CRACK (TY1 RMX) – 2018
  • TNS a.k.a. THE NIGHT SKINNY ft. SAMUEL HERON & TY1 – SI FRATE (SCRATCH) – 2017
  • ENZO DONG Ft. CLEMENTINO – E STRAD SONG E NOSTRE (TY1 X SMOOTHIES RMX) – 2017
  • CLEMENTINO – STAMM CCA (PROD) – 2017
  • CLEMENTINO ft. MAMA MARJAS & BOOM DA BASH – ORACOLO DEL SUD (TY1 RMX) – 2016
  • CLEMENTINO – QUANDO SONO LONTANO (TY1 RMX) ft. ANDREA D’ALESSIO – 2016
  • CLEMENTINO – LUNA (PROD.) – 2015
  • RAPSTAR – CHIMICA BROTHER (PROD.) – 2011
  • DJ GRUFF – O TUTTO O NIENTE (SCRATCH) – 1999

AWARDS

  • 1° ITF Battle Showcase in Italia (1997)
  • 1° ITF Italia Championship (1998)
  • 1° VESTAX Estravaganza Italy (1999)
  • 4° ITF World Championship (1998)
  • 1° INSOUND Best Italian Dj (2010)

WEBSITES

BOOKING

DOWNLOADS

,

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

1. Informativa sull'uso dei cookie

Il sito web di THAURUS utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati da THAURUS e su come gestirli.

2. Definizioni

I cookie sono brevi frammenti di testo (lettere e/o numeri) che permettono al server web di memorizzare sul client (browser) informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell'utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone).

Tecnologie similari, come, ad esempio, web beacon, GIF trasparenti e tutte le forme di storage locale introdotte con HTML5, sono utilizzabili per raccogliere informazioni sul comportamento dell'utente e sull'utilizzo dei servizi.

Tutti i cookie e le tecnologie utilizzate che verranno descritte nel documento de quo saranno identificate, semplicemente, con il termine "cookie".

3. Tipologie di cookie

In base alle caratteristiche e all'utilizzo dei cookie possiamo distinguere diverse categorie:

• Cookie strettamente necessari. Si tratta di cookie indispensabili per il corretto funzionamento del sito di THAURUS e sono utilizzati per gestire il login e l'accesso alle funzioni riservate del sito, se presenti. La durata dei cookie è strettamente limitata alla sessione di lavoro (chiuso il browser vengono cancellati). La loro disattivazione compromette l'utilizzo dei servizi accessibili da login. La parte del sito THAURUS diversa da quella attinente alle funzioni riservate del sito resta liberamente utilizzabile.
• Cookie di analisi e prestazioni. Sono cookie utilizzati per raccogliere e analizzare il traffico e l'utilizzo del sito in modo anonimo. Tali cookie, pur non identificando l'utente, consentono, ad esempio, di rilevare se lo stesso torna a collegarsi in momenti diversi. Permettono, inoltre di monitorare il sistema e migliorarne le prestazioni e l'usabilità. La disattivazione di tali cookie può essere eseguita senza alcuna perdita di funzionalità.
• Cookie di profilazione. Si tratta di cookie permanenti utilizzati per identificare (in modo anonimo e non) le preferenze dell'utente e migliorare la sua esperienza di navigazione. Il sito di THAURUS non svolge attività di profilazione e, pertanto, non utilizza questo tipo di cookie.

4. Cookie di terze parti

Nel momento in cui un utente visita un sito web può ricevere cookie sia dal sito visitato ("proprietario") sia da siti gestiti da altre organizzazioni ("terze parti"). L'esempio è rappresentato dalla presenza dei c.d plug-in per Facebook, Instagram e Youtube. Si tratta, nella sostanza, di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati, appunto, nella pagina del sito ospitante.

La presenza di questi plug-in comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da "terze parti" è disciplinata dalle relative informative cui è necessario fare riferimento. In particolare, al fine di garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano di seguito i link delle diverse informative e delle modalità attraverso cui "terze parti" gestiscono i cookie:

- Facebook Informativa: https://www.facebook.com/policies/cookies/
Facebook (configurazione): accedere al proprio account/sezione Privacy

- Youtube Informativa: https://policies.google.com/privacy?hl=it&gl=it
Youtube (configurazione): https://www.youtube.com/account_privacy

- Instagram Informativa: https://www.facebook.com/policies/cookies/
Instagram (configurazione): accedere al proprio account/sezione Privacy

- Twitter informativa: https://help.twitter.com/it/rules-and-policies/twitter-cookies
Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security


5. Durata dei cookie

Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione del comando log-out. Altri cookie "sopravvivono" alla chiusura del browser e sono disponibili anche in durante successive visite dell'utente.

Per questi cookie c.d persistenti la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi, è fissata una scadenza, in altri è illimitata.

THAURUS non fa uso di cookie c.d persistenti. Tuttavia, è doveroso segnalare, nel momento in cui si naviga sul sito THAURUS l'utente può eventualmente interagire con siti gestiti da terze parti (Facebook, Instagram, Youtube, ecc) che possono creare o modificare cookie permanenti e di profilazione (Si rimanda alle specifiche informative di cui supra).


6. Gestione dei cookie

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie attraverso l'impostazioni del proprio browser.

La disabilitazione dei cookie di "terze parti" non pregiudica in alcun modo la navigabilità.

A titolo esemplificativo, in Firefox, attraverso il menù Strumenti/Opzioni/Privacy, è possibile accedere al pannello di controllo dove è possibile decidere se accettare o meno i diversi tipi di cookie e procedere alla loro rimozione.

Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it

Safari: https://support.apple.com/it-it/HT201265

Internet Explorer: https://support.microsoft.com/it-it/hub/4338813/windows-help?os=windows-7

Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie

Opera: https://help.opera.com/en/latest/


La presente informativa è aggiornata al 01.02.2019.
THAURUS si assume l'onere di mantenere constantemente aggiornata la presente informativa e sarà sua cura pubblicarla sul proprio sito web.

Chiudi